Fashion & Style Tips, Glam Tips

A 40 anni ci vuole il reggiseno su misura. Mai provato il Bra Fitting?

06/08/2016

Bra_fitting_patijo_glam40

michaelaA quarant’anni e dintorni il Reggiseno Perfetto deve essere un must-have rigoroso nella tua vita. A Roma, due amiche di origine polacca, Pati Lewicka e Jò Grunt, hanno aperto “Pati Jò”, un atelier specializzato nella lingerie su misura che segue le regole del Bra Fitting. Sono tra le uniche in Italia per ora ad occuparsene.

by Michaela K. Bellisario from Milan

Non è solo una questione di misure, ma di vestibilità. Un buon reggiseno migliora la postura e valorizza il décolleté. Il Bra Fitting studia le dimensioni e le forme del seno e ti fa scoprire il modello e la misura adatta per te.

Un tempo questo compito era riservato alle mercerie, luoghi magici – e ora praticamente scomparsi – pieni di scaffali dalle scatole preziose con sottovesti di seta, reggicalze, reggiseni e sempre pieni di donne. In Italia comincia a farsi conoscere adesso, in Gran Bretagna è realtà da sempre.

Pat_Jo_Federico_Mariani-3
La storia di Pati e Jò è assolutamente glam: Pati ha 41 anni e Jò 38. Il loro amore per il Bra Fitting è nato durante una visita a Londra. «Siamo tornate con una valigia piena di reggiseni», racconta Pati. «Ci siamo appassionate e abbiamo deciso di seguire un corso in Inghilterra».

L’atelier vale una visita se capitate a Roma.

O a Milano, dove è prevista l’apertura di una seconda boutique. Si trova in pieno centro storico, in via Paganica, a due passi dal Campidoglio e da via delle Botteghe Oscure, sede storica un tempo del Pci. Gli interni sono accoglienti, danno l’idea di un posto dove sentirsi a casa, non ci sono scaffali a vista, ma parquet, divani velvet viola, poltroncine e specchi ovunque. E naturalmente il camerino dove si misura il seno.

24112014-IMG_5159
Come due sarte, Pati e Jò, prendono le misure della cliente, dopo averla osservata con il suo reggiseno, e poi studiano il fit migliore proponendo modelli ad hoc. «Le nostre clienti sono tutte donne tra i 30 e i 40 anni, che spesso portano anche le figlie». Bisogna prendere appuntamento. Un po’ come andare dal parrucchiere.

Esistono 240 taglie diverse.

Eppure ci si adagia sulle misure standard, quelle proposte in commercio. «Negli anni cambia la forma del corpo. Ingrassiamo, dimagriamo, ci trasformiamo. Lo stesso reggiseno non è per sempre, dura al massimo un anno. Di solito suggeriamo un trucco: se all’ultimo gancetto, il reggiseno non sostiene significa che va cambiato. Il migliore è quello che si indossa come una seconda pelle. Lucy è il nostro balconcino best-seller».

No al lavaggio in lavatrice.

È un errore che si fa spesso, rivela Pati. «La biancheria va lavata a mano con sapone di Marsiglia, preferibilmente in acqua fredda. Non è il pizzo, ma è l’elastico che si rovina quando finisce in lavatrice, senza contare che si staccano i ferretti e si deformano pure le imbottiture».

Nuovi trend

Pati e Jò viaggiano anche molto per individuare nuovi trend e nuovi bra performanti. Parigi, Londra. La stessa Polonia. Le tendenze per l’Autunno/ Inverno 2016? «Sarà di moda uno stile retrò, chic-vintage, con slip alta e corpetto lezioso con fiocchetti stile Pin Up. Tra i colori tanto cioccolato, bordeaux e viola».

LEGGI L’ARTICOLO, “Il guardaroba perfetto con la professional organizer, Daniela Faggion”

You Might Also Like