Glam Emergency Stories

Come cambiare immagine a 40 anni in 5 mosse. Con i consigli della consulente Elisa Bonandini

12/12/2016


Cambiare immagine a 40 anni, si può! Ci spiega come Elisa Bonandini, consulente d’immagine e contributor per
 Glam40. «Mi piace moltissimo lavorare con le 40enni perché solitamente a questo punto della vita una donna si rivolge a me per un cambiamento d’immagine che la renda nuovamente attraente e desiderabile per il suo compagno, o professionale ma con stile e personalità sul lavoro… e allora posso sfoderare tutta la mia creatività e godermi la trasformazione insieme a loro!»

 

by Elisa Bonandini for Glam40

Ogni donna è diversa certo, ma ci sono dei consigli che valgono per tutte e grazie ai quali potrete migliorare drasticamente il percepito della vostra immagine, e io sono felice di condividerli con voi splendide lettrici di Glam40! Sono 5, e sono molto semplici…

Colore colore colore

Sapevate che il colore è la prima cosa che viene percepita nella nostra immagine? A 40 anni siamo assuefatte dai grigi, bianchi, beige, neri e blu, che per carità sono sempre eleganti e non si sbaglia, ma non mettendo nel nostro outfit un accento di colore perdiamo l’opportunità di rendere la nostra immagine più vitale ed attraente.

Vi consiglio i jewel tones, i colori delle pietre preziose, come il blu zaffiro, il verde smeraldo, il giallo topazio, il rosso rubino, il viola ametista, il turchese…sono considerati colori universali che stanno bene a sia a chi ha un sottotono di pelle caldo che freddo. Ne basta un tocco: un rossetto, la montatura degli occhiali da vista, una sciarpa, una borsa, le scarpe, una giacca. Un elemento iper-colorato su un outfit neutro/scuro dà una bella sferzata di energia e luce all’intera immagine!

L’importanza del beauty look

Una donna a 40 anni raggiunge il massimo della sua intensità e comunicatività, e lo fa con il viso. Crearsi un proprio beauty look è fondamentale. Se a 30 anni bastava una spolverata di cipria, a 40 non basta più e il make-up è un alleato necessario!

3 le cose davvero importanti:

  1. Rendere l’incarnato perfettamente omogeneo e luminoso grazie alla stesura corretta di un buon fondotinta liquido;
  2. Saper applicare bene il mascara, ciglia per ciglia, per rendere l’occhio ben aperto, definito e brillante possibilmente incorniciato da sopracciglia perfettamente disegnate;
  3. Contornare le labbra con una matita dello stesso colore, sfumandola, perché a questa età tendono a perdere un po’ contorno e turgore. Proibite le righe di matita nere, i fard marroni, i finish glitterati, perlati e lucidi.

Con qualche rotondità in più mostrate gli “Skinny Bits”!

Clavicole, polsi, ginocchia e caviglie… se sono sottili lasciatele in mostra nel vostro outfit, bilanciano le parti più piene del corpo e la silhouette sembrerà più snella! Si a maniche a 3/4, gonne con l’orlo appena sopra il ginocchio, orli dei pantaloni che lasciano le caviglie scoperte, scolli a V che incorniciano clavicole e collo. Mostrare le parti più minute del vostro corpo farà percepire il vostro corpo più minuto!

Lingerie Shaping

Vi terrorizza lo so, perché vi viene in mente il color carne, gli elasticoni, le cuciture spesse. Ma una guaina shaping toglie 3 chili non appena ci entrate e poi quello chemisier in jersey di seta vi scivola addosso che è uno spettacolo. Consigliando lingerie shaping a 40enni che non l’avevano mai presa in considerazione (non tutti i giorni ovviamente, solo nelle occasioni in cui si indossa un abito un po’ stretch o scivolato) ho cambiato la vita a diverse donne ve lo assicuro! E poi state tranquille, esiste lingerie shaping versione sexy, e la usano anche le star di Hollywood sotto agli abiti da red carpet!

Togliere è meglio che mettere

Eliminare, semplificare, alleggerire: nel make-up così come negli accessori, nella propria casa così come in ufficio. Lo diceva anche Coco Chanel del resto che prima di uscire di casa è bene togliersi un accessorio! E non dimenticate che lo stile e il buon gusto passano anche dall’atteggiamento e dal comportamento: un’immagine fantastica non può sopperire alla mancanza di un certo savoir faire.

Per contattare Elisa clicca qua

You Might Also Like


Vuoi essere più glam@40? Lascia i tuoi dati e sarai inserito nella nostra mailing list
non sarà mai spam