News & Events

Da Betty Boop a Woody Allen: in mostra a Milano il BrilliantPop (glam) di Massimo Malpezzi

24/11/2017

Capita, passeggiando per una grigia Milano novembrina, di incappare in un’allegra macchia di colore: le opere di Kokokid, alias Massimo Malpezzi, artista milanese che, con acrilico, colla e tutto ciò che luccica, ha rivisitato  la pop-art e l’ha resa “brilliant” e molto glam. In mostra fino al 29 novembre nello SpazioKappa32

 

 

 

di Annalisa Misceo per Glam40

 

Ci sono Mao, Woody Allen e Alfred Hitchcock. Ma anche Snoopy, Betty Boop e Tin Tin. Olivia di Braccio di Ferro accanto a Marilyn Monroe, topi killer e John Lennon. «E tanti altri sono già in preparazione», dice Massimo Malpezzi, alias Kokokid, artista pop, anzi “BrillianPop“, che abbiamo incontrato nella galleria SpazioKappa32 di Milano, dove fino al 29 novembre espone le sue (coloratissime) opere. Opere che dopo lo stress di una giornata metropolitana, sono un vero e proprio tuffo nell’allegria e nella leggerezza. E nella luce. «Mi ricordo che una volta ho portato uno dei miei  quadri in una casa rigorosissima», racconta l’artista, «arredata con mobili antichi, scuri, severi. Poi, appena appeso il quadro al muro, l’atmosfera si è come illuminata e anche gli stessi padroni di casa sembravano aver preso un altro aspetto, erano più radiosi»

Giornalista grafico, Malpezzi ha scelto come soggetti dei suoi quadri i personaggi più popolari e conosciuti del mondo reale e di quello di fantasia, e, con uno stile del tutto personale che si ispira alla pop art americana, li ha reinterpretati in chiave leggera e ironica.

Non mancano i tributi ai grandi artisti, come Jean-Michel Basquiat, Banksy, Roy Lichtenstein o Keith Haring, e tutto è colorato, allegro e irriverente senza mai essere irrispettoso.

Massime la cura e l’attenzione che l’artista mette nella tecnica, nonostante spesso lavori con materiali di recupero: niente tempera o olio sulle sue tele, ma acrilico, tanta colla e tutto quello che brilla, colora, accende, illumina (su uno schermo, nello spazio espositivo, un video racconta il processo di creazione di ogni opera). Con un fil rouge: i fiori, colorati e vivaci simboli di pace e bellezza.

 

Info e orari:

“BrilliantPop”, la pop art di Massimo Malpezzi
Fino al 29 novembre

SpazioKappa32
via Kramer 32, Milano
Lunedì-venerdì: 15-19
Ingresso libero

You Might Also Like