News & Events

I Like It: il nuovo magazine, femminile e glam, in edicola a febbraio

29/01/2018

I Like It magazine racconta grandi emozioni e piccoli piaceri. Parla di tendenze, invita a esplorare ciò che ci circonda per guardare sempre oltre, osservando il mondo in cui viviamo

È entrato nel panorama editoriale italiano lo scorso settembre. Attualità, inchieste, costume. Con il focus puntato su bellezza, moda (Sfashion), benessere e food nelle sezioni It’s Fancy e Loving Myself. E poi, le ultime novità, con What’s Up, gli appuntamenti da segnare in agenda, con Wish List, e viaggi. Ha parlato della fine dell’estate, di autunno e foliage, delle manie delle donne, dei rischi da iper connessione, della Hygge natalizia, dello stress da fine anno e dell’amore per l’inverno. Pagine ampie, arioso, grazie anche alla grafica e ai disegni stilizzati.

Ogni cover è realizzata da un illustratore in esclusiva e in abbinamento alla strofa di una canzone di successo che racconta il mood del mese. Arriva in edicola, il 2 febbraio, I Like It magazine. Un nome, un destino. Sì, perché il magazine era nato come free press prima del grande “salto” tra i periodici.

I Like it si rivolge, in particolare, alle donne contemporanee. Parliamo di un mensile, dal target medio-alto, che punta a una fascia di età che va dai 25 ai 55 anni. Perfetto, quindi, per 40 enni glam. I primi quattro numeri sono stati distribuiti, gratuitamente, a Milano (40mila copie one to one), nei suoi punti nevralgici, e spot sui treni Frecciarossa di Trenitalia su alcune delle tratte principali. Anno nuovo, vita nuova. E da febbraio I Like It magazine approda nelle edicole e nella grande distribuzione in tutta Italia (al costo di 2,50 euro). Intanto, lo si può seguire sulla sua pagina Facebook e su Instagram. Mentre i giornali iniziano a parlarne, come il quotidiano della comunicazione DailyMedia.

Direttore è Elisa Pasino, conosciuta come blogger di Valigia a due piazze e autrice di diversi libri. Come “New York al femminile” (Morellini, 2016) e “Prête-à-partir. Tutti i consigli per la viaggiatrice perfetta” (Morellini, 2017). Attualmente impegnata su nuovi progetti, tra cui la guida “Londra al femminile”, attesa per il prossimo autunno. Accanto a lei, Silvia Rappini. L’art director del magazine. Alle spalle, un’esperienza come graphic designer, non solo in Italia ma anche in Brasile. A Milano, è stata designer delle testate Vogue e Elle Decor.

Le sue cover sono emotivamente coinvolgenti. 

I Like It magazine vuole trasmettere e raccontare grandi emozioni e piccoli piaceri. Vuole regalare un sogno. “Perché sognare è poter scegliere di trascorrere il nostro (poco e raro) tempo libero nel modo migliore possibile, con letture stimolanti e intelligenti”, ha scritto Elisa Pasino nell’editoriale del primo numero. E, in fondo, non è, forse, ciò che tutti cerchiamo?

You Might Also Like