Glam Stories

La scrittrice Sara Rattaro: «La vita comincia anche a 40 anni. O meglio: quando decidi che sia possibile e ci provi»

28/08/2016

DSC_2997
«Bisogna volersi bene, non credere mai che sia colpa nostra se qualcuno ci usa violenza e smettere di vergognarsi», racconta a Glam40 la scrittrice genovese

by Francesca Vespignani from Milan

Sara Rattaro ha vinto, il 16 luglio, il Premio Letterario Nazionale donna scrittrice 2016, Rapallo Carige, con il suo ultimo libro Splendi più che puoi (Garzanti). Basato su una storia vera, parla di Emma, delle speranze che ripone nell’amore e della realtà che invece la aspetta: la violenza, fino al sequestro di persona, che subisce da parte di suo marito Marco. Ma anche di volontà di uscirne, di rinascita, di splendere di nuovo. Una storia profonda in cui dal dolore si torna alla vita.

Sara, la vita comincia a 40 anni?

La vita comincia anche a 40 anni. La vita comincia quando decidi che sia possibile e ci provi.

Qualche rimpianto?

Di non essere andata a vivere all’estero almeno per un po’.

Cosa hai imparato dai tuoi primi 40 anni?

Ad accettarmi per quella che sono.

Dal tuo ultimo libro emergono l’attenzione e la sensibilità che hai verso il mondo femminile nella società attuale. A che punto siamo?

Con una lunga salita davanti.

Sei scrittrice, pluripremiata, come nascono le tue storie e in particolare quella che racconti in Splendi più che puoi?

Splendi più che puoi è tratta da una storia vera. Ho conosciuto una donna che mi ha raccontato come sia riuscita a liberarsi da un marito violento. Una storia di grande attualità ma che a differenza di quelle a cui siamo abituati, parla di vita, di riscatto e di tornare a splendere.

Come si fa a splendere più che si può?

Bisogna volersi bene, non credere mai che sia colpa nostra se qualcuno ci usa violenza e smettere di vergognarsi.

Se ti guardi allo specchio, chi sei oggi? Dove stai andando?

Sono una donna realizzata con tantissime cose ancora da fare e che spera di riuscire a realizzarne ancora qualcuna.

Il tuo più importante segreto beauty?

Bere tanta acqua.

Come ti mantieni in forma?

Potrei fare di più…

Il tuo motto oggi?

La fortuna aiuta gli audaci.

Sara Rattaro, 41 anni, è una scrittrice. Nata a Genova, due lauree, ha esordito nel 2009 con Sulla sedia sbagliata (Morellini). Tra i suoi successi Un uso qualunque di te (Giunti), Non volare via (Garzanti) eNiente è come te (Garzanti) con cui ha vinto il Premio Bancarella. Il suo sito è sararattaro.it  

LEGGI ANCHE L’INTERVISTA A CHIARA GAMBERALE, «Ho 39 anni. A volte me ne sento 97. O 16. Ma 40 quasi mai»

You Might Also Like


Vuoi essere più glam@40? Lascia i tuoi dati e sarai inserito nella nostra mailing list
non sarà mai spam