Beauty & Health Tips

Pelle… glam a 40 anni: 5 consigli di Rossella Galvani, skin expert di Olaz, «L’importante è tenerla pulita»

07/11/2016

pelle_viso_glam40
«La cosa importante è mantenere la pelle sempre molto pulita. Non solo per togliere il trucco a fine giornata, ma anche per asportare tutte le impurità che si depositano sul nostro viso durante la giornata», spiega Rossella Galvani, skin expert di Olaz.

Michaela K. Bellisario Glam40

 

by Michaela K. Bellisario from Milan

 

Pulizia mattino e sera: sono utili le salviettine struccanti?

Il mio consiglio è di utilizzare sempre il latte detergente oppure in alternativa anche gel o mousse detergenti; quindi il tonico per rinfrescare e riequilibrare il ph della pelle in base alle necessità. Le salviettine struccanti sono comode e pratiche quando si è in viaggio e non si ha la possibilità di fare una pulizia completa; meglio non usarle però tutti i giorni, ma solo come alternativa ogni tanto.

Peeling sì o no?

Peeling assolutamente sì: più una pelle è curata, pulita e non sottoposta al sole costante, tanto meno ha necessità di peeling settimanali. Bisogna fare attenzione a non esagerare mai e a effettuarli con la giusta cautela nel caso di pelli sensibili, cercando di non irritarla con peeling aggressivi.

rossella-galvani_official-skin-expert-olaz_glam40

Rossella Galvani, skin expert Olaz

Qual è la migliore crema idratante da usare?

Il mio suggerimento relativo a un prodotto specifico è la nuova Crema ultraleggera di olaz Total Effects: si tratta di una crema fluida che viene definita leggera come una piuma, ha un fattore di protezione 15 ed è arricchita con il 40% in più di vitamine. È un prodotto che io considero vellutato, piacevole alla stesura, con una profumazione delicata e un fattore di protezione 15 adeguato all’esposizione solare giornaliera. La consiglio anche come base prima del make up.

È davvero necessario il contorno occhi? 

Il contorno occhi è un prodotto che ha una funzione dedicata nello specifico per quella parte del viso in quanto si tratta di una zona più sensibile e più sottile che tende a segnarsi molto prima. Per questo motivo è molto importante utilizzarlo e inserirlo nella propria beauty routine giornaliera sia che la sua funzione sia antiage, idratante o nutriente etc. Il miglioramento del contorno occhi, una volta che è stato curato, si vede notevolmente!

Quanto influisce la dieta alimentare?

Gli antiossidanti sono molto importanti per la nostra dieta e aiutano notevolmente a contrastare i radicali liberi, uno dei tanti problemi dell’invecchiamento cutaneo. Il kiwi è uno dei frutti più ricchi di antiossidanti e in modo particolare di polifenoli che proteggono dall’invecchiamento e dalle malattie degenerative. Anche il tè verde ne è un vero e proprio concentrato; il melograno ne contiene una forte concentrazione tra i quali i flavonoidi che proteggono il cuore e le arterie. L’olio d’avocado, da studi recenti, è considerato un toccasana per la salute.

Estratto dal libro “Glam a 40 anni” (Morellini editore), in libreria dal 3 novembre 2016

You Might Also Like


Vuoi essere più glam@40? Lascia i tuoi dati e sarai inserito nella nostra mailing list
non sarà mai spam